l’allegra brigata dei trolloni caccatori e non

Piccola premessa, se usiamo determinate parole, è solo per rendere la pariglia a questi infami che ad un’età avanzata, passano il loro tempo a denigrare gli Animalisti, soprattutto Donne che vengono derise per l’aspetto fisico. L’articolo in questione è diretto ad un cacciatore figlio di padre ignoto, a tutti gli altri dedicheremo un articolo più esaustivo nelle prossime settimane. Questi infami, oltre che passare il loro tempo nelle pagine fogna, hanno tutti una cosa in comune: torturare ed uccidere Animali.

Iniziamo con il vigliacco per eccellenza, il gestore di universo merda. Essendo un cacciatore psicopatico, passa il suo misero tempo H24 a segnalare i commenti degli Animalisti, ha una serie illimitata di profili fake (ne riportiamo un paio), bullizza e si risponde da solo, un coglione mica da poco, d’altronde, da un cacciatore di merda, non possiamo aspettarci altro.

Ultimamente rosica per i massimi, non riesce più a segnalare come un tempo, ma soprattutto non può di sicuro segnalare il nostro sito, quindi ha pensato di mandare mail anonime di diffamazione ai server che ci ospitano. Talmente coglione, che se prima ci potevano essere dubbi, con i suoi commenti c’ha messo la firma. Questo cacciatore coglione forse non sa che Centopercentoanimalisti, da quando Paolo ha passato il testimone, ha una serie di provider che possono ospitare il nostro sito in qualsiasi momento. Non pubblichiamo l’ultima mail che ha spedito, solo per non farvi perdere troppo tempo, rimane che questo vigliacco si nasconde da anni dietro la tastiera, ma con noi e l’amico di “contro la caccia original”, è destinato a perdere e rosicare come una merda. Cacciatore buono? Solo quello morto!

Ecco alcuni suoi commenti dei suoi tanti profili fake. A proposito di pizze, le uniche che puoi assaggiare, sono quelle di merda che ingoi ogni volta che leggi questi articoli con la consapevolezza che non puoi fare un cazzo, coglione.

Poteva mancare lo scemo con il pesce in mano tra i fans della pagina fogna, universo merda? Di questo coglione vigliacco (non scrive mai i nomi di chi bullizza) di nome Vito Amodio, come già scritto, ne parleremo più avanti, vogliamo farvi fare però due sane risate. Questo stupido con orgoglio ostenta la vincita di un salame ad una gara di pesca, sono soddisfazioni, per carità. Ma si può essere cosi ritardati?

Alcune perle di questo uomo di merda. Riguardo al primo messaggio, il “campanaro” se ti prende ti fa diventare intelligente in un secondo. Fai il nome e cognome come lo facciamo noi se hai le palle, pezzo di merda. Nel secondo messaggio un’altra conferma che lo scemo con il pesce in mano è in combutta con universo merda.

L’uomo di merda Vito Amodio, oltre che a godere nell’assistere all’agonia di un povero pesce mentre muore tra le sue mani, fa anche lo spiritoso, ovviamente alterando il nome della fratellanza. Uomo di merda.

Vito Amodio, dato che siamo persone educate, ricambiamo la dedica, ciao merda.

Puntuale come il ritardo di un treno, arriva mister incesto, quello con la madre ex prostituta del tavoliere che si ingroppa sua zia. Continua ad invitarci, ma lui non si fa mai vedere, e nemmeno ci denuncia, dato che sa benissimo che dopo ci sarebbe veramente da ridere. Michele Tancredi alias tancretino, è un cacciatore di merda, uno sfigato che l’unica volta che l’ha vista è stata quando è nato, famoso per segarsi nel bosco mentre spia le coppie che si divertono. Ma lui non rosica, figuriamoci. Prende per il culo gli Animalisti per l’aspetto fisico, lui! Ma non esistono specchi in casa sua? Coglione e uomo di merda.

Questa coppia di vivisettori falliti (non sono mai riusciti a laurearsi), Stefano Giordani e Alessia Di Manno, sono i compari di Giulia Pedrazzini alias Giulia Pedra e Giuseppe Bonafede alias Beppe Buonafede Queste due teste di cazzo, oltre che ad aver torturato dei poveri Animali nei laboratori, bullizzano tuttora l’amica Carmen. Anche loro scrivono commenti per l’aspetto fisico delle Animaliste. Ecco due perle di questi due vivisettori di merda. La chiatta che cammina (si crede figa, guardate le foto sotto), si riferisce al presidio di Aptuit di Verona, il suo fidanzato agli Animalisti, parla lui di natura crudele…

Il bidone aspiratutto, ultimamente pubblica foto photoshoppate. Qualcuno deve averle detto di nascondere le due coscione e il culo grosso come una mongolfiera. Assomiglia tremendamente ad un giocatore di rugby. Ribadiamo che usiamo questo linguaggio solo per rendere giustizia a tutte le Animaliste che questa vivisettrice di merda ha bullizato e ancora bullizza. Ma che culo e cosce enormi ha?

Cosa dicevamo sul suo fidanzato Stefano Giordani, ovvero il vivisettore fallito? Lui parla di natura crudele? Ci faccia capire questa grande testa di cazzo, ti trombi il bidone aspiratutto citato, ti vesti (di merda) come un turista Tedesco anni 70, e parli di natura crudele? Povero coglione…

Infine non potevano mancare loro. Ne abbiamo già parlato qui e qui Giuseppe Bonafede alias Beppe Buonafede e Giulia Pedrazzini alias Giulia Pedra, pure loro vivisettori fuori corso. La torturatrice di Animali più grassona del web. Queste due merde gestiscono una serie di pagine fogna per bullizzare gli Animalisti. La Giulia cloaca, soprannominata elegantemente miss pozzi ginori, è la peggiore dei due, una donna di merda di questo livello, raramente si trova. Osa definire obese le Animaliste, lei!!! Parleremo comunque di queste due merde, nel prossimo articolo.

che coppia di merda…

Infine, pensavate davvero di poter bullizzare delle persone per bene che dedicano la loro vita per la difesa dei più deboli, nascosti dietro la tastiera senza che nessuno ve la facesse pagare? Bologna è una bellissima città…

Leggi Anche

SonCretenPerdavver original

Ricordiamo che se usiamo un determinato linguaggio è solo per rendere la pariglia a chi, …