Macachi di Parma – azione alla Novartis di Origgio (Varese)

La Novartis, multinazionale farmaceutica. Anche se la ricerca della Multinazionale viene chiamata “Sperimentazione Animale”, è sempre tortura e morte per migliaia di Animali, che senza nessuna utilità per la ricerca scientifica o per la salute umana, vengono sacrificati per garantire guadagni e titoli accademici agli aguzzini che operano nel settore.

Tra le numerose vittime delle multinazionali farmaceutiche, anche i poveri Macachi di Parma che saranno accecati e poi uccisi per esperimenti assurdi, ora anche con l’avallo di molti politici.

Militanti di CENTOPERCENTOANIMALISTI, in prima serata del 9 febbraio hanno affisso simbolicamente uno striscione sui cancelli della sede di Origgio della Novartis, per ricordare che la sperimentazione Animale deve cessare e i Macachi di Parma devono essere liberi.

Leggi Anche

Verona: intervento dei Militanti per salvare i Piccioni imprigionati all’interno della DHL

Nei giorni scorsi, i dipendenti della DHL di Verona hanno chiesto l’intervento dei Militanti di …