azione in favore degli Orsi del Trentino

Fugatti, presidente della Provincia di Trento, cacciatore, non demorde dalla sua lotta contro gli Animali liberi, in particolare gli Orsi. L’ultima trovata: l’uso di uno “spray anti-Orso”. Sì, come quello anti stupro e anti rapina. Non sono necessarie spiegazioni per capire l’assurdità dell’idea, della quale Fugatti ha parlato con il ministro della cosiddetta “transizione ecologica”, Cingolani.

La Provincia di Trento chiede anche di potere gestire secondo i propri metodi il “problema” Lupo. Quali siano questi metodi lo abbiamo già visto. Chi ama gli Animali e la Natura eviti il Trentino, terra insanguinata dove la Natura è stravolta e mercificata. Gli ultimi Animali hanno diritto di vivere tranquilli nei pochi spazi loro rimasti.

Militanti di CENTOPERCENTOANIMALISTI, per ricordare alla giunta Trentina di Fugatti che sono sempre nei nostri pensieri, lunedì sera 9 agosto, hanno affisso manifesti e locandine fuori e all’interno dei confini tra Veneto e Trentino, su stazioni ferroviarie (Cismon del Grappa, Primolano, Tezze, Grigno), cartelli stradali, cartelloni etc.

Leggi Anche

Mattanza dei Cinghiali – presidiata la sede della polizia provinciale di Varese

Martedì mattina alcuni Militanti della Sinergia Animalista (Centopercentoanimalisti e Fronte Animalista), hanno effettuato un presidio …