Enrico Rizzi il pagliaccio millantatore

Ennesima figura da cioccolataio del parassita più famoso del web. Oltre ad aver raccontato le solite balle esagerate, ha mandato sicuramente a processo un’attivista che ieri si è fatta immortalare mentre aggrediva una spettatrice durante una manifestazione vs il circo. Ma andiamo con ordine.

Sabato pomeriggio 11 novembre, attivisti Romani indipendenti, avevano organizzato un presidio vs il circo attendato a Ladispoli (Roma). Nello stesso giorno, nel tardo pomeriggio, un Leone è scappato dal circo, storia successivamente diventata di dominio pubblico, che tutti conoscono.

I TG serali hanno dato la notizia. Il truffatore stellato arrapato (ha un’amante a Roma che porta ai presidi per la felicità della cara compagna disoccupata da mesi, ha una nuova amante a Napoli e una vecchia amante a Milano, tale Gengis) si è fiondato subito sulla notizia, per ottenere la visibilità con lo scopo di continuare a truffare le persone, soprattutto anziane, tipo Vanda, a cui il signorino rubava la pensione, non solo i cento euro famosi…

Indimenticabile l’episodio di quando pontificò un suo intervento a “mi manda RAI3”. La redazione annullò tutto, al posto suo invitarono Michela Vittoria Brambilla. Ci immaginiamo il rosicamento e la faccia del cannolo siculo con sede farlocca a Roma che segue la cara mammina, altra furbetta, ma ne riparleremo più avanti.

Questa mattina nei vari programmi televisivi, hanno parlato dell’episodio del Leone, ovviamente del cannolo siciliano nemmeno l’ombra, in compenso in tutti gli spazi dedicati alla questione, era presente Michela Vittoria Brambilla (magnate er fegato cojone). A dire il vero lo chiama ogni tanto Cruciani, ma non per prenderlo per il culo, assolutamente… 🙂 🙂 🙂

Oltre che truffatore, stellino è anche un vigliacco infame patentato, ieri pomeriggio ha mandato avanti un’anziana attivista davanti al tendone che ha sferrato un calcio ad una passante, facendola rovinare a terra con l’aiuto dell’amante stellata (con cui suona la trombetta da più di un anno) e della compagna di stellino, colei che ha tante di quelle antenne, che potrebbe fare concorrenza ai ripetitori di alta montagna.

La versione de fatti del truffatore: “una donna disabile è stata aggredita da un’altra donna e ora la denunceremo“. Peccato che il filmato sotto dimostri l’esatto contrario. Senza contare i maschietti, stellino compreso, che rimanevano dall’altra parte della strada. Il metodo collaudato dell’omino di merda siculo è quello di provocare mandando avanti le donne e cercare di creare un pretesto per far causa a chi ci casca, peccato che ha fatto male i conti. Non ha previsto che un giornalista stava riprendendo la scena da un’altra angolazione, sei fottuto coglione!

Povero stellino, chissà se ha detto all’anziana animalista che non passerà dei bei momenti nei prossimi anni. Magari consigliamo di assumere il suo avvocato, quello che ha battuto tutti i record delle cause perse: è riuscito a farlo condannare in cassazione (Enrico Rizzi è un pregiudicato per davvero) negli anni in cui esisteva ancora la prescrizione limitata, Perry Mason non lo caga nemmeno di striscio….

VIDEO DELL’AGGRESSIONE (per aiutarvi a capire dove si trovavano la verginella e la gelataia che riprendeva, sono stati messi dei riferimenti 🙂

Una precisazione per stellino: la nostra è ironia, non odio, coglione. Prendere per il culo uno come te è come sparare sulla croce rossa.

I manifestanti di ieri erano già sul posto, ma il coglionazzo stellato fa credere che erano arrivati per lui, dimenticando la figura di merda del giorno prima, dove al suo ennesimo flop si sono ritrovati in sette, tra cui due nazi e un podista degli ani 70.

ASCOLTATE…

In attesa del prossimo articolo, che sarà interessante più dei precedenti, facciamo notare che stellino ha esultato per la condanna che Paolo ha ricevuto la settimana scorsa per aver insultato il cacciatore Roberto Baggio. Questo la dice lunga su che razza di omino viscido e di merda è questo infame, è tutto, tranne che animalista.

Godere di una condanna inflitta ad un Animalista per causa di un cacciatore fa di lui un grandissimo pezzo di merda, sarebbe bello sapere cosa ne pensa Roberto Serafin del povero Fronte Animalista, o l’animalara complessata che raccoglie fondi per gli Animali, mentre li usa per la liposuzione e che rimanda il Chiwawa al canile perché non le sta nella borsa, caliamo un velo pietoso, ma ne riparleremo….

La cara gelataia disoccupata mantenuta con i soldi dei coglioni che si abbonano al fan club del truffatore stellato, continua a prendere per il culo il prossimo per l’aspetto fisico, insieme alla mammina di stellino e all’amante. A parte la mammina, che ad Erice dicono fosse molto famosa in paese da giovane per la sua “allegria”, ora se le filerebbero solo dei Cannibali (disposti a spiegarla), le due finte verginelle, che usano sempre il Photoshop nelle loro foto, si sono scordate di usare un programma anche per i video. Se queste due chiattone si ubriacassero e si addormentassero vicino ai cassonetti della raccolte dei rifiuti, gli operatori ecologici le caricherebbero nel camion con la gru….

Queste prendono per il culo gli altri per l’aspetto fisico, hanno coscione degne dei mediani che giocano a calcio e dei lati B dove potrebbero atterrare i boing senza estrarre il carrellino (questa è sottile)…

L’amante…

La mammina, prende per il culo gli altri per l’aspetto fisico, ha 57 anni anni portati davvero di merda, ne dimostra 70, parla di “panze” lei, che ha una circonferenza dove potrebbero allenarsi gli astronauti della NASA.

Stellino, leggi bene, bidone a pedali, non con le ruote, ebete…

Infine, dato che stellino osa fare dell’ironia sui nostri avvocati, si guardasse il suo Alessio Cugini Borghese, indagato per millantato credito e che girava ai tempi del covid senza mascherina in auto. QUI (cliccate) trovate l’articolo intero.

Ridi, ridi, stellino, il tuo avvocato non ti ha detto che quello che ostenti in diretta con un sorrisino da sciatore professionista (senza fare nomi, vigliacco di merda), era un atto dovuto? Ma sarai coglione…

NOI NON DIMENTICHIAMO – questa testimonianza VERA, da quando abbiamo iniziato a farla girare, ha guadagnato più di 10.000 visualizzazioni.

Leggi Anche

Enrico Rizzi la lettera farlocca e altre perle del Vanno Marchi animalaro

Torniamo a parlare di Enrico Rizzi, un fenomeno che si definisce influencer, in realtà è …