Enrico Rizzi ha fatto piangere Flora – verrà denunciato

Come avete visto, e come vi avevamo velatamente anticipato ieri nelle varie pagine social, la casa di Flora questa mattina era blindata dalle FdO che ringraziamo. Il delinquente viscido Enrico Rizzi ha rimediato la solita figura di merda.

L’infame ha ripreso numerose volte l’interno di una proprietà privata, provocato e offeso una Donna anziana che difendeva Flora, supportato da due vicine di casa, che hanno anche minacciato di avvelenare i Gatti di Flora.

Piccola parentesi, ma i suoi follower dove cazzo erano? Capite che questo delinquente vende fumo? Che non lo segue nessuno in strada? Gli Animalisti seri per fortuna lo schifano.

Perché Enrico Rizzi è un delinquente? Premesso che stiamo parlando di un pregiudicato con tre condanne definitive recenti, non degli anni 80 e quindi annullate (coglione), questo lurido personaggio ha stalkerato per tutta la mattina Flora. Una Donna fragile che sta cercando di risolvere una situazione difficile per lei e per i suoi amati Gatti. Il cannolo siciliano con il ripieno di merda, ha fatto piangere Flora!

Enrico Rizzi sei una merda!

Più infame di lui, sono quegli imbecilli che lo supportano, che hanno scritto offese pesantissime nei confronti di Flora. Tra di loro ci sono alcuni scarti di alcune sigle animalare inutili, ma nomi e cognomi di quelle merde, li faremo più avanti.

Flora per fortuna c’ha dato retta e non è cascata nella trappola del fenomeno. Pensate che il cretino ha scomodato il proprietario della casa dove abita Flora per farlo entrare. A parte la legge ignorata completamente, se il proprietario dei muri fosse arrivato ed entrato di prepotenza in casa di Flora, sarebbe stato denunciato. Non occorre guardare il programma “fuori dal coro” per capire che  quando una casa è abitata o occupata, nessuno ci può entrare, salvo le FdO per validi motivi, terrorismo, prove di criminalità all’interno, o emergenze sanitarie. 

Detto questo, lo show di stellino oggi è terminato come sempre fantozzianamente, tornato a casa con le orecchie bassissime. Sicuramente andrà a sciare per colmare il rosicamento.

A quel fenomeno dei Gatti non interessa nulla, a dirla tutta, non frega un cazzo di nessun Animale, li usa solo per vivere con le donazioni di quei coglioni che gliele fanno, l’ha dimostrato ancora una volta. 

Figuratevi che le stordite che l’hanno fatto entrare in casa, hanno fatto vedere in diretta un certificato di una malattia presa dalla bambina “per colpa” dei Gatti (!) di Flora, così il messaggio fatto passare da quel cretino è: i Gatti portano malattie! RIZZI SEI UN COGLIONE!

Flora va aiutata e verrà aiutata nei prossimi giorni, le forniremo un ulteriore avvocato, perché non possiamo sentire una Donna disperata, che si mette a piangere, con una vita difficile alle spalle, vessata da un infame ignorante di quel livello. La misura è colma.

Riprese all’interno di una proprietà privata girate in diretta sui social, stalker, offese ad una Donna anziana, bastano ed avanzano per denunciare quella testa di cazzo, che lucra sulla pelle degli Animali per far la bella vita insieme a quell’altra ritardata, ignorante, mantenuta, disoccupata, rotonda, della sua compagna che faceva le riprese (anche contenta di avere 18 anni di antenne in testa).

Una delle tante testimonianze del nazista Enrico Rizzi

Pensate che alla manifestazione di Pavia gli scarti delle sigle inutili, l’hanno invitato a presenziare, nonostante la presenza delle amiche della povera Lidia

Leggi Anche

Enrico Rizzi la lettera farlocca e altre perle del Vanno Marchi animalaro

Torniamo a parlare di Enrico Rizzi, un fenomeno che si definisce influencer, in realtà è …