Corteo a Verona per la liberazione dei Beagle e azione in via Fleming

Sabato 26 marzo, si è svolto a Verona il corteo per la liberazione dei Beagle detenuti all’interno di Aptuit. La manifestazione è stata organizzata dell’influencer Animalista Enrico Rizzi, in collaborazione con il Movimento Centopercentoanimalisti, Fronte Animalista e Animalisti Italiani.

Il corteo partito dalla Stazione Porta nuova di Verona, ha percorso alcune via della città Scaligera, terminato in piazza Bra. Il manifestanti hanno ricevuto complimenti dai cittadini durante il tragitto, molti dei quali hanno ascoltato, filmato e fotografato con interesse, singolari i saluti spontanei dei passeggeri (genitori e bambini) del “trenino” turistico. Oltre alle sigle citate, hanno partecipato delegazioni di Contro la Caccia, Task Force Animalista e comuni cittadini.

Finito il corteo, alcuni Militanti della Sinergia Animalista, si sono recati davanti ai cancelli della Multinazionale Aptuit di via Fleming, hanno affisso numerosi adesivi attorno all’area con scritto “censurato per crudeltà” e “scaricato” all’interno un cestino di rifiuti. Le guardie giurate, oltre a ripararsi come “tradizione” nella portineria, hanno allertato la forze dell’ordine. I Militanti hanno continuato a protestare fino all’arrivo di una pattuglia dei carabinieri, i quali hanno identificato tutti gli Attivisti.

Nessuna tregua fino alla liberazione dei Beagle di Aptuit!

Video del corteo e dell’azione vs Aptuit

Le foto del corteo

Foto dell’azione ad Aptuit

Leggi Anche

tenete d’occhio i rifornimenti dei negozi per Animali

Nessun allarmismo, solo un consiglio per monitorare gli scaffali dei negozi con vendita di cibo …