La Sinergia Animalista salva i Conigli maltrattati di Bussolengo (Verona)

A Bussolengo (VR) otto Coniglietti sono stati felicemente recuperati (diciamo pure salvati) dai nostri attivisti. Una famiglia deteneva una Mamma Coniglia e i suoi piccoli, non certo in condizioni ottimali, ma passabili. Il problema è che gli Animaletti erano di fatto in balia di 5 o 6 bambini, che li usavano per giochi che spesso erano veri maltrattamenti. Lo testimoniano le riprese fatte da alcuni vicini: cuccioli sbattuti di qua e di là, messi sul trampolino elastico, fatti rotolare….

E’ chiaro che non diamo la colpa ai bambini: sarebbe dovere dei genitori educarli al rispetto e sorvegliarli nei giochi. Appena siamo stati informati, una delegazione di militanti della Sinergia Animalista (Centopercentoanimalisti e Fronte Animalista) si è recata sul posto.

Data la presenza dei bambini, l’atteggiamento è stato colloquiale ma deciso. La padrona di casa ovviamente ha negato, ma le immagini registrate non lasciano dubbi. I nostri militanti hanno chiamato i Carabinieri (che ringraziamo), i quali, arrivati dopo pochi minuti, hanno svolto un’ottima opera di mediazione.

La signora, dopo aver consultato via cellulare il marito, ha acconsentito di propria volontà a consegnare i Coniglietti, che, messi dentro scatoloni, sono stati portati dove potranno vivere tranquilli e secondo le loro esigenze etologiche. Naturalmente, è stata consigliata di non prenderne altri, e il posto verrà monitorato.

Dopo aver spiegato ai bambini la differenza tra un Animale e un giocattolo, i nostri militanti hanno promesso di portare ad ognuno di loro un piccolo regalo.

Leggi Anche

sterco Equino alla sede del parco dei colli Euganei

La nomina del sindaco di Galzignano Terme (PD) a presidente dell’Ente Parco Naturale dei Colli …