assediata Aptuit a Verona – i dipendenti si barricano in portineria e chiamano la Polizia

Giovedì 27 gennaio, nel tardo pomeriggio, Militanti della sinergia animalista si sono recati davanti alle sede di Aptuit a Verona, per chiedere ancora una volta la liberazione dei Beagle rinchiusi nei laboratori della multinazionale Americana da oltre 4 mesi.

I Militanti hanno acceso numerosi fumogeni, lanciato rotoli di carta igienica all’interno della struttura, hanno intonato molti cori di scherno. I dipendenti di Aptuit, palesemente spaventati della presenza Animalista, sono rimasti chiusi all’Interno della struttura per tutta la durata del blitz allertando le forze dell’ordine.

Sul posto sono arrivate una volante della Polizia e Agenti della DIGOS. I Militanti quindi, sono stati identificati.

La protesta per la liberazione dei Beagle. Nessuna tregua, fino alla fine, Animali liberi!

Foto

Leggi Anche

Vicenza – manifesto vs Vannacci e Cruciani

Manifesto al teatro Astra di Vicenza vs Vannacci e Cruciani. Sabato 23 marzo il generale …