Vicenza – manifesto vs Vannacci e Cruciani

Manifesto al teatro Astra di Vicenza vs Vannacci e Cruciani.

Sabato 23 marzo il generale Vannacci presenterà il suo secondo libro. L’evento avrà luogo in un teatro di Vicenza, ingresso a pagamento (9 €), e ad intervistare il general scrittore sarà un personaggio “di eccezione”: Giuseppe Cruciani.

Cruciani è il conduttore del programma radiofonico “La Zanzara”, ed è ben noto per il suo atteggiamento provocatorio e scandalistico. Inutile cercare informazione o ragionamenti nelle sue battute: è un po’ come i ragazzini che dicono parolacce per attirare l’attenzione e sentirsi importanti. E ci riesce, ad attirare l’attenzione: infatti ha un pubblico abbastanza numeroso, anche se non qualificato.

Cruciani ha cercato più volte di coinvolgere il nostro Movimento, chiamando fuori diretta i nostri Militanti, per poi cucire e ricucire a suo piacimento i vari interventi. Ma gli è sempre andata male, dato che ha sempre ricevuto il due di picche.

Cruciani è un provocatore di bassa lega, che odia gli Animali, esalta i cacciatori e i circensi, promuove il carnivorismo.

In questo è in accordo col generale, che nel suo libro non manca di denigrare gli Animalisti con banali attacchi. Le “idee” illuminate (?) del generale hanno attirato l’attenzione dell’ANPI locale, che ha indirizzato una protesta al Comune di Vicenza per aver concesso il teatro, ed ha indetto una mobilitazione.

In prima serata del 20 marzo, i nostri Militanti si sono recati a Vicenza ed hanno affisso un manifesto ironico sul cancelli del teatro Astra a Vicenza, luogo dove si terrà la presentazione del libro di Vannacci.

La parola “federale”, ricorda i tempi tanto amati e mai nascosti del generale e il film del 1961 con l’indimenticabile e immenso Ugo Tognazzi. A Cruciani invece è stata affibbiata la parola che più rispecchia il suo ruolo e la sua persona: un caporale! La parte finale del manifesto ognuno la può interpretare come meglio crede…

VIDEO

LE FOTO

IL MANIFESTO

Leggi Anche

presidio a San Pietro Viminario (Padova) vs il prete che caccia i Cani

Sabato 4 maggio dalle ore 17 in poi, una dozzina di militanti di CENTOPERCENTOANIMALISTI ha …