trionfo Animalista a Genova

Ieri a Genova, la manifestazione vs l’ordinanza che autorizza l’uso di arco e frecce per la caccia della giunta regionale della Liguria, è stata un successo senza precedenti. 

Alla manifestazione organizzata dal Movimento Centopercentoanimalisti, hanno aderito diverse sigle, tra cui la Lega del Cane di Genova di Pier Luigi Castelli, gli Animalisti Genovesi di Paola Sandei, la Task Force  Animalista di Carolina Sala, la sezione Meta di Bianca Poluzzi.

L’evento è stato organizzato in cinque giorni, la risposta è stata contro ogni più rosea aspettativa, lo confermano anche tutte le altre testate importanti giornalistiche presenti. Anche le FdO c’hanno fatto i complimenti per essere riusciti a  portare in piazza tante persone. Una buona parte dei presenti va riconosciuta alle sigle Genovesi sopraccitate, ma un numero così elevato di partecipanti, non si era mai visto, basta fare i confronti con le iniziative precedenti in città, questa è la realtà, i rosiconi si mettano il cuore in pace. 

Il solito parassita stellare ha fatto di tutto per nascondere il nome dei veri organizzatori della manifestazione, cercando con i suoi tag (rimossi dalle associazioni che li hanno ricevuti, tanto per ribadire quando sia disprezzato) e vomitando menzogne di ogni tipo. Questo povero infelice, aveva organizzato una manifestazione simile, sempre a Genova, in ottobre, lo seguirono una decina di persone. Nel suo ennesimo delirio rosicatore, l’hanno supportato delle disagiate di una delle sigle animalare più inutili in assoluto, ma ne riparleremo…

Negli ultimi mesi, e sempre in pochi giorni, il nostro Movimento ha organizzato tre presidi importanti: Casteller, Rovolon e Genova. I numerosi partecipanti hanno premiato la nostra credibilità. Ora qualcuno dovrà fare i conti con questa “anomalia” dato che di questi tempi, le presenze Animaliste nelle piazze si contano su una mano. 

Centopercentoanimalisti l’ha insegnato, dopo Casteller, Rovolon e Genova, la credibilità e le presenze nelle manifestazioni popolari, non sono più un caso isolato. 

VIDEO DA GUARDARE FINO ALLA FINE

LE FOTO

Leggi Anche

Vicenza – manifesto vs Vannacci e Cruciani

Manifesto al teatro Astra di Vicenza vs Vannacci e Cruciani. Sabato 23 marzo il generale …