un cacciatore se ne va…

29 gennaio 2022 –I funerali dell’uomo si svolgeranno questa mattina alle 10:30 alla basilica di San Flaviano, a Montefiascone, dove l’uomo abitava e lavorava. Pistoni, infatti, gestiva una tappezzeria insieme ai fratelli in zona Le Grazie.

La tragedia è avvenuta giovedì pomeriggio a Bagnoregio, nella Valle dei Calanchi. Il 53enne sarebbe stato colto da un malore durante una battuta di caccia al cinghiali. A fermare il suo cuore sarebbe stato un infarto.

L’allarme ai soccorsi è stato lanciato da altri cacciatori che erano con lui. A precipitarsi sul posto i sanitari del 118 e i carabinieri della stazione di Bagnoregio. Per recuperare il corpo, a causa della zona impervia, sono intervenuti i vigili del fuoco della squadra di Gradoli e l’elicottero da Ciampino.

Molto conosciuto e ben voluto da tutti, oggi il suo paese, Montefiascone, si prepara a dirgli addio. 

Leggi Anche

eroe!

(ANSA) – BRINDISI, 25 GEN – Non sopportava il rumore degli spari del vicino di …