il trollone guappo dei poveri

Oggi vi vogliamo presentare un cacciatore di merda, tale Davide Di Napoli, classico ritardato da tastiera che da un po’ tempo si diverte a taggarci sui social per (secondo lui) prenderci per il culo. Questi coglionazzi a volte lo fanno per ottenere una nostra reazione e successivamente per segnalarci. Appena ha capito che lo stavamo stanando, ha blindato il suo profilo, un vigliacco di merda, come tutti i cacciatori di merda.

Caro Davide Di Napoli, visto che hai dimostrato di essere uno con la merda al posto del cervello (gira e rigira con te esce sempre la parola merda), speriamo di farti cosa grata nel pubblicare la tua faccia da scemo del villaggio, nella bacheca dei trolloni. La tua consorte la risparmiamo, non per rispetto, solo per non spaventare i lettori, del resto è risaputo che le mogli dei cacciatori di merda, sono tutte grandi gnocche 🙂

Ciao coglione, ora segnala stocazzo.

Leggi Anche

il trollone caccatore di Alfonsine

I cacciatori si sa, sono dei poveri frustrati, sfogano la loro rabbia sui social convinti …