il principe William (cacciatore) contestato dagli Animalisti per la sua nuova “carica”

03/11/2020 I sudditi non hanno potuto far finta di non vedere e non sentire. Il Principe William nel mirino degli haters. Il duca di Cambridge ha provocato la rabbia dei sudditi inglesi e dei media nazionali per il ruolo accettato nella sua nuova battaglia.
 
Il principe William è finito al centro dell’attenzione mediatica per un titolo assegnatogli, che è apparso inappropriato e paradossale alla maggior parte dei sudditi. È risaputo che il duca di Cambridge sia appassionato di caccia e in particolare dello sparo degli uccelli. Nel corso degli anni è stato spesso accusato di essere un assassino dagli ambientalisti e dagli animalisti, ma ha continuato a portare avanti il suo hobby senza timori.
 
Il 38enne figlio del principe Carlo e di Lady Diana ha addirittura portato il figlioletto di 7 anni, George, a sparare a un gallo cedrone, all’inizio di quest’anno. Il comportamento del principe William indigna i sudditi e adesso ancora di più visto il patrocinio concessogli dalla British Trust for Ornithology, già ricoperto da 3 decenni dal nonno Filippo.
 
L’ente ha concesso il ruolo di difensore dell’ambiente al principe William. Il duca di Cambridge dovrà ora spronare i bambini a osservare gli uccelli e il loro habitat con il binocolo e sensibilizzarli al rispetto ambientale. Patrocinio che, a detta di molti, sarebbe assolutamente inopportuno e a tratti paradossale, vista la passione di William per la caccia degli uccelli.
 
Fonte: letto Quotidiano

Leggi Anche

The Boys, la serie tv premiata da PETA per la scena con il polpo creato al computer

The Boys ha ricevuto il plauso della PETA per aver evitato il ricorso ad animali …