Grazie Cinghialone

Un cacciatore 74enne di Arenzano (Genova) è morto all’ospedale ad Alessandria Lazzaro Valle dopo essere stato aggredito da un cinghiale durante una battuta di caccia nelle zone tra Castelletto e Silvano d’Orba. Fatale l’emorragia causata dalla recisione dell’arteria femorale, provocata dalle zanne dell’animale che, ferito dall’anziano, lo aveva caricato. Soccorso dai compagni di battuta era stato trasportato in elicottero ma è morto poche ore dopo

A soccorrerlo ci avevano tentato i compagni di battuta che hanno dato l’allarme al 118. L’uomo è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Alessandria. Inutili le cure d’emergenza e il ricovero in rianimazione, l’attacco fatale gli ha tolto infatti la vita nella notte. L’uomo sarebbe la prima vittima per questa stagione di caccia 2021, che solo l’anno scorso è costata la vita a 14 persone.

Fonte: TGcom

Leggi Anche

la triste storia dell’Orca Kiska

Kiska è l’orca più sola del mondo. É un esemplare femmina di 45 anni e vive …