Enrico Rizzi il lestofante offende le Donne in diretta…

Ammettiamo che il termine “lestofante” l’abbiamo “rubato” ad una pagina antianimalista, che ovviamente non nominiamo per non fare pubblicità, nonostante perculano stellino da mesi. Questo vigliacco prima o poi tornerà nell’autorimessa trasformata ad abitazione abusiva da dove è venuto, nato pezzente da padre ignoto (per davvero), campa sulle spalle degli Animali insieme alla mammina e compagna gelataia.

Nei giorni scorsi si è permesso di offendere pesantemente una nostra Militante in diretta. Premesso che la nostra Susanna non ha bisogno di avvocati (ne ha uno in casa), questo truffatore siculo si è permesso di offenderla e denigrarla. Enrico Rizzi è un uomo di merda, vigliacco al midollo, ma verrà il giorno che qualcuno farà una diretta con lui presente, allora sì che ci sarà da ridere. Per la cronaca Susanna si compra lui, quel fenomeno che mantiene la mammina disoccupata (maestra d’asilo spacciata per professoressa) e la gelataia dalle antenne esagerate.

Di recente la mammina di Enrico Rizzi è stata cancellata da Facebook (Daniela Di Dio) per via delle truffe online, la maestra d’asilo in combutta con il coglione di suo figlio (il frutto marcio non cade mai lontano dall’albero), sembra che racimolasse denaro fregando i poveri ingenui che cascavano nella sua rete, una volta scoperta (probabilmente denunciata) il suo profilo è sparito. La scusa? Racconta che le hanno hackerato il profilo, come no…

Se a qualcuno di voi hackerano il profilo, cosa fate? Ne aprite uno nuovo, giusto? Allora chiedetevi come mai la mammina truffatrice di Enrico Rizzi non ha messo il suo vero nome nel nuovo profilo, paura che qualcuno la rintracci? Lo sapete perché Enrico Rizzi odia OIPA? La sua cara mammina in passato era delegata di quell’associazione, secondo voi perché l’hanno cacciata a calci in culo?

Buona visione, guardate il breve video fino alla fine…

Enrico Rizzi alias bimbomerda si vanta di avere 500.000 follower, lasciamo da parte per un attimo che quando scende in piazza lo seguono una ventina di casaLingue pensionate, un paio di nazi animalari e alcuni scarti dell’Animalismo. Ecco la prova che il truffatore siculo compra anche gli abbonati!

Enrico Rizzi sei un imbroglione, ma più cretine di te, sono quelle quattro ritardate che ti mantengono. Ora capite perchè quando scende in piazza non se lo scorreggia nessuno? Il cannolo siciliano è un bluff!

Questo il link https://neonmarketing.it/comprare-membri-gruppo-facebook/

Il bimbomerda siculo si vanta di avere attivisti, una su tutte “Calamity Jane” (quella che ha dato un calcio ad una donna al circo), di recente ha organizzato una cena benefit per un rifugio “Santuario HeratLand ODV”, ospite d’onore la stessa Calamity Jane che ha pure parlato durante l’evento, peccato che se la cena benefit fosse Vegana, gli attivisti del truffatore e del rifugio stesso non lo sono…

Calamity jane all’ultimo presidio flop del cannolo siculo, insieme a lei l’amante di stellino. la mammina vestita da pino…

Il compagno di Calamity Jane è un volontario del rifugio sopraccitato, da non credere….

Enrico Rizzi ha una marea di profili fake, ne segnaliamo alcuni, da notare che spesso sono abbonati, un vecchio trucco per invogliare i coglioni a mantenerlo….

Come sempre pubblichiamo il video dove l’omino di merda spacciava una vittima di femminicidio per una sua “follower sfegatata”, in realtà (ascoltate l’audio della povera Lidia R.I.P.) lo considerava un truffatore… di merda aggiungiamo noi.

Enrico Rizzi smascherato in diretta da una povera Donna senza tetto che lo accusa di averle rubato dei soldi…

Video divertente. Enrico Rizzi che rosica come non mai e offende senza freni. Da notare che sostiene che si era lasciato con Monia e lei lo sapeva, peccato che il cannolo siculo si strombazzava la santarella Alessia Ciani e nello stesso tempo festeggiava l’anniversario con la gelataia. A proposito, dato che la gelataia è disoccupata, al cannolo piace suonare la tromba (lo dice lui) e le piace la Svizzera, forse un lavoro come “maitresse” lo trova, con la merda che si ritrova al posto del cervello, può aspirare solo a quello. Ricordiamo al bimbomerda truffatore, che i processi hanno tre gradi di giudizio, grandissimo coglione, coglione, coglione...

Leggi Anche

Enrico Rizzi la lettera farlocca e altre perle del Vanno Marchi animalaro

Torniamo a parlare di Enrico Rizzi, un fenomeno che si definisce influencer, in realtà è …