Attivismo

Attività di Centopercentoanimalisti

Torri del Benaco – Militanti tentano di consegnare le urine dei Cani al Sindaco Nicotra

Questa mattina alcuni Militanti di Centopercentoanimalisti hanno effettuato un blitz contro il primo cittadino di Torri del Benaco (Verona) Stefano Nicotra, noto alle cronache degli ultimi giorni per aver emesso un’ordinanza che punisce i proprietari dei Cani che non puliscono la pipì dei propri pelosoni. Centopercentoanimalisti già dai primi anni …

Leggi Tutto »

Gianni Zonin – un cacciatore dietro il crac della Popolare di Vicenza – blitz notturno dei nostri militanti

Tutti conoscono il danno economico recato agli azionisti della banca popolare di Vicenza, tutti conoscono il nome dei maggiori responsabili, ovvero il re del vino Gianni Zonin ed ex presidente della BpVi. Non tutti sanno però, che questo “signore” è un appassionato cacciatore che in Friuli, tanto per citare un …

Leggi Tutto »

scaricati 40 Kg di rifiuti davanti alla sede di Confidustria a Mestre – la lotta vs radio 24 continua

Centopercentoanimalisti, fino a quando non arriveranno le scuse ufficiali per i danni agli Animali causati dal demente tristemente noto di radio 24, continuerà le azioni di protesta e disturbo contro Confindustria e le sue iniziative, tra cui una delle più prestigiose: il premio Campiello. Il giornalista inventato di radio 24 …

Leggi Tutto »

Campiello, Confindustria e Radio24 – blitz notturno a Cornuda

Il 21 giugno inizia il tour letterario estivo legato all’assegnazione del Premio Campiello. Ovviamente non abbiamo niente contro la letteratura, soprattutto se poi i libri vengono letti. Ma “Il Campiello” è organizzato da Confindustria Veneta. La stessa associazione che è anche proprietaria di Radio24, dalla quale, nel programma La Zanzara, …

Leggi Tutto »

scovato il killer 17enne che ha ucciso il Capriolo a calci – blitz notturno dei nostri Militanti

CENTOPERCENTOANIMALISTI ha scoperto chi è il minorenne che ha ucciso a calci un Capriolo ferito, a Romano d’Ezzelino (Vicenza). Come si ricorderà, alcune ragazze tornando a casa la sera hanno visto un Capriolo ferito, forse investito, ai bordi della strada. Si sono fermate per soccorrerlo, quando è arrivata una banda …

Leggi Tutto »