cacciatori vengono schiacciati dalla selvaggina

Grave incidente di caccia domenica pomeriggio – 4 settembre – a Jenaz, nel canton Grigioni. Ferite in condizioni critiche due fratelli, di 57 e 61 anni, che si trovavano sulle montagne di Hirschwild a 2mila metri di quota.

I due, stando a quanto riporta la Polizia, erano appassionati dell’arte venatoria e stavano spostando dei cervi abbattuti usando un verricello quando quest’ultimo si è staccato dalla sua sede di ancoraggio. La selvaggina ha schiacciato i fratelli, trasportati in elicottero all’ospedale di Coira. La dinamica, comunque, non è ancora stata chiarita ed è stata aperta un’inchiesta per stabilire quanto accaduto.

Fonte: Valtellina News 

Leggi Anche

brutte notizie dalla Svizzera per gli Animali da laboratorio

BERNA, 21 settembre 2022 – Lo scorso anno in Svizzera circa 575.000 animali sono stati utilizzati per …