Asino abbandonato in aperta campagna

12 maggio 2021 – Abbandonare i cani è una pratica odiosa ma, purtroppo, abbastanza comune. Abbandonare gli asini, invece, è davvero singolare. A Palma Campania è accaduto: qualcuno ha legato ad un albero, con una corda, un asino in aperta campagna e lo ha lasciato lì, nel cuore della notte.

Lo hanno trovato i volontari del Wwf che vanno a stanare i fonofili, cioè i richiami illegali per gli uccelli che usano i cacciatori di frodo. Gli ambientalisti si sono imbattuti nell’asino, taglia media e colore marrone, ed hanno allertato gli agenti di polizia locale.

Questi ultimi hanno chiamato l’Asl, i cui veterinari hanno constatato che l’animale era sprovvisto di microchip identificativo. E così è partita la ricerca del proprietario, che con ogni probabilità lo ha abbandonato ma potrebbe averlo anche smarrito (e successivamente qualcuno lo ha legato all’albero): sul sito del Comune è stato pubblicato anche un annuncio, come da prassi in circostanze del genere. L’asino, intanto, è stato affidato ad un contadino, in attesa che si faccia avanti il padrone o che, magari, qualcuno si offra di adottarlo

Fonte: il Mattino di Napoli

Leggi Anche

Cane finisce in un giardino, viene preso a bastonate e muore

24 agosto 2021 – Un atto vile e spregevole. Per non dire di peggio: i …