Militanti del Fronte Animalista, AVI e META irrompono alla mostra della vergogna a Firenze

Militanti del Fronte Animalista, A.V.I. (fratelli della Sinergia Animalista) e META, sabato pomeriggio alle ore 19 si sono recati all’esposizione vergognosa delle Cavallette all’interno della “Manifattura Tabacchi” a Firenze.

I Militanti hanno affisso sulle vetrate dell’esposizione numerosi manifesti di denuncia ed esposto uno striscione. Alcuni sbevazzoni della città dell’Alighieri, non hanno preso bene la presenza Animalista. Ad un certo punto un “impavido” spettatore ha gettato della birra addosso ad un Militante, tuttavia, si è subito reso conto che non aveva a che fare con i soliti “peace&love” ed ha rimediato un sonoro calcione dove non batte il sole ed ha pensato bene di defilarsi in fretta. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri.

Quella vergogna deve sparire, una città Meravigliosa come Firenze non si può macchiare di una nefandezza simile, una vera tortura per le Cavallette. Ci stupiamo che nessuno delle istituzioni non sia ancora intervenuto!

Leggi Anche

azione ALF a Roma – applausi!

25 giugno 2021 – È stata vandalizzata nella notte con della vernice rossa la statua …