il “tiro dell’Oca” è stato svolto – azione dei nostri Militanti

Ora ci sono le prove, il “tiro dell’Oca” di Stigliano si è svolto domenica scorsa, una povera Oca è stata ammazzata per dopo essere decapitata a manate dai 18enni locali. La cosa più scandalosa, che tale scempio sia avvenuto a pochi metri dalla chiesa del paese, che sia stato allestito il patibolo nel parco “Giorgione”, che sia stato anche transennato nei giorni seguenti. Ma nessuno ha visto niente, quindi deduciamo che Polizia Municipale e forze dell’ordine non esistono a Stigliano.

Sia il sindaco di Santa Maria di Sala e il prete locale negano che si sia svolto il “tiro dell’Oca”, eppure la folla che ha assistito a quella vergogna non è mancata, ma nessuno si è accorto di nulla, che strano.

Ci piacerebbe tanto sapere chi ha costruito a pochi metri dalla chiesa, in un parco pubblico e successivamente transennato, il patibolo, ci piacerebbe tanto sapere come mai fino a ieri notte (blitz dei nostri Militanti) la struttura era ancora al suo posto. Chiaro che molti sanno e da buon paese di trogloditi coprono con stile mafioso i colpevoli, la regola numero uno di quel paese di ***** è la tacita intesa!

La scorsa notte i nostri Militanti hanno fatto un giro a Stigliano ed hanno affisso delle locandine adesive con un testo chiaro e cristallino. Il patibolo era ancora presente e transennato. Le istituzioni facciano la loro parte, noi di sicuro faremo la nostra senza sconti e da quelle parti, come una utente ha scritto sui social, si ricordano ancora molto bene (screen sotto le foto) di Centopercentoanimalisti, a buon troglodita, poche parole.

Leggi Anche

sterco Equino alla sede del parco dei colli Euganei

La nomina del sindaco di Galzignano Terme (PD) a presidente dell’Ente Parco Naturale dei Colli …