Fa caldo anche per i nostri amici pelosi

9 luglio 2021 – Il caldo torrido che ci porta in regalo l’estate non causa fastidi e disagi solo a noi. Anche i nostri animali possono risentirne ed avere dei problemi, in particolare i cani. Può capitare che il nostro amico a quattro zampe si senta spento e senza energie, soprattutto se è anziano.

In questo caso si consiglia ovviamente sempre una visita medica per valutarne le condizioni. Nel frattempo, però, potremmo ricorrere ad altri rimedi per migliorare la sua salute. Per esempio, non tutti sanno che c’è un’erba aromatica estremamente benefica, anche per i nostri animali.

Il caldo incombente potrebbe spingere i proprietari di cani a tosare il pelo del proprio animale. Nella maggior parte dei casi è un errore da non commettere, che può incidere sulla loro salute. Il pelo è un elemento molto importante per il cane: la sua funzione isolante lo protegge sia dal freddo che dal caldo. La pelle, infatti, è molto sensibile e se esposta al sole rischierebbe di scottarsi.

Evitiamo dunque i rasoi elettrici per la tosatura estiva, ma utilizziamo piuttosto un paio di forbici. Inoltre, pettiniamo il cane di frequente in questo periodo, per tenerlo ordinato e permettere al pelo di svolgere il proprio compito.

Se vogliamo far sentire il cane fresco e in forze dovremmo invece optare per una soluzione più naturale. Il rimedio che si propone consiste nell’utilizzo di un rametto di rosmarino. Infatti, quest’erba aromatica è un toccasana naturale per il cane stanco e fiacco, con un duplice effetto. Oltre che a ridargli tonicità provvederà a depurare il fegato.

Secondo la dottoressa veterinaria e omeopata Maria Mayer, ci basterà realizzare un decotto con le parti di questa pianta. Nello specifico, è sufficiente mettere circa 4 grammi di rosmarino ogni 250 ml di acqua e far bollire per 5 minuti. Quindi potremo servire la bevanda al nostro animale, anche aggiungendola ai pasti. Ripetiamo l’operazione quotidianamente. I valori di riferimento coi quali orientarsi sono di circa 10 ml di decotto per ogni 5 kg di peso del cane.

Fonte: proiezionidiborsa

Leggi Anche

Virginia Raggi e l’ipocrisia nel periodo elettorale

Piccola considerazione all’articolo che segue. Come mai Virginia Raggi firma questa ordinanza in piena campagna …